VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è ven nov 24, 2017 3:44 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: mer set 07, 2011 11:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
Stamattina decido di regolare la frizione perchè ormai la leva quasi non lavorava più.Così agisco sul registro, faccio un giro prova e mi pare di aver trovato subito la regolazione esatta. Contento di questo decido di farmi un bel giro ma dopo circa 15 km TAAAC salta il cavo frizione e sento subito la leva che va improvvisamente a vuoto.
Da quando ho rimesso in strada la Vespa in 3000 km ho rotto 2 Cavi Frizione. :capocc: :capocc:
Il primo era stato sostituito quasi subito dopo il rodaggio ( più o meno dopo 700 km). La cosa non mi aveva preoccupato più di tanto perchè il cavo era quello originale di 18 anni fa.Così ordino il ricambio comprensivo di guaina e provvedo a sostituirlo.Mentre la sostituzione del cavo è molto facile ed intuitiva , quella della guaina mi sembra subito molto più fastidiosa e siccome quella vecchia era in buone condizioni (estetiche e credo anche interne) decido di lasciarla.Dopo 2 o 3 lavaggi con diesel e getto d'aria mi era sembrata scorrevole e pulita. Così lubrifico e sporco di grasso il nuovo cavo,fisso tutto e sembra andare tutto per il meglio.
Col tempo avevo notato che la leva tendeva ad essere più molle , ma anche qui nessun allarme perchè pensavo fosse normale visto che sia cavo che frizione erano nuovi e quindi probabilmente si stavano assestando...finchè proprio stamattina decido di regolarla al meglio.
Ora dopo questa SECONDA rottura dopo 2000 km mi sto cominciando a preoccupare!! Entrambi i cavi si sono spezzati nello stesso punto ,cioè dove termina il SERRACAVO.
Presumo che una rottura di questo tipo avvenga gradualmente con lo sfilacciarsi e spezzarsi dei vari fili del cavo. Purtroppo oggi quando ho provveduto a regolare il registro non ho fatto caso se il cavo fosse leggermente danneggiato.
Ora mi appello alla vostra esperienza: se il cavo era ingrassato ,se era ingrassato anche l'occhiello dove alloggia il serracavo, a cosa è imputabile questa seconda identica rottura? Può essere che abbia sbagliato a stringere troppo il serracavo? In effetti l'avevo stretto un bel pò entrambe le volte. Non so che pensare. :cry:
Su ebay ho trovato cavi con diverse sigle (per vespa 50 l,r,special, pk ecc) sapete se sono tutti uguali sti cavi? o forse quello dell hp è diverso, più grosso o più lungo? La testa del cavo che alloggia nella leva sembra identico in tutti gli annunci
Grazie a tutti quelli che mi aiuterrano testimoniando le loro esperienze.

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 8:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Guarda anche a me tempo fa era successo un paio di volte che si rompesse il filo.
La prima volta è successo dopo tanti anni come a te, la seconda ( e terza) invece quasi subito.
L'ultima volta ho cambiato il filo acquistandolo da SIP, e mi sono accorto che aveva uno spessore maggiore rispetto ai precedenti e infatti non mi ha dato più problemi.
Cmq a me mi si rompeva sempre alla leva dove c'è la pallina anche perchè avevo la molla della leva frizione rotta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 9:12 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
Ciao peppe
Ma da SIP avevi comprato solo il cavo o anche la guaina?
Se era più grosso potrebbe creare troppo attrito nella guaina. Non vorrei sostituire anche la guaina anche perchè non sono sicuro di riuscirci senza smontare e non ho molto tempo per star dietro alla vespa ora.
Su SIP vedo che ci sono due cavi

Cavo frizione, per Vespa PK
XL2/FL, Ø 2,5mm,
l (cavo)=2020mm,

Cavo frizione, per Vespa alle
Modelle, Ø 1,9mm,
l (cavo)=2000mm,
con barilotto

La differenza di diametro mi sembra tanta...

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 9:25 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
PS comunque mi sembra di ricordare che il cavo che avevo acquistato era delle stesse dimensioni di quello originale... quindi tenderei ad escludere che la rottura sia dovuta ad un cavo troppo sottile. solo che purtroppo non ne ho più la certezza non avendo conservato i cavo originale...

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 10:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
confermo..ho appena misurato col calibro ... Il cavo rotto è quello grosso da 2,5 .. Non so cosa pensare , a questo punto ho il sospetto di aver stretto troppo il serracavo.

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 1:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Allora mi sa che dobbiamo aspettare i consigli di qualche guru!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 2:37 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Il nostro cavo frizione è molto più grande di quelli delle vaie special/ecc.

La guaina l'hai cambiata alla fine?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 2:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Io avevo cambiato solo il cavo mettendo quello da 2,5


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 8:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
le rotture sono all'esterno della guaina?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 12:07 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
come ho scritto nel messaggio iniziale le mie due rotture sono avvenute entrambe all'altezza del serracavo. Forse il cavo , premendo la frizione, sfregava sull'ugello della leva che aziona il rallino, e lentamente si consuma. Ma per evitarlo avevo ingrassato sia l'ugello che ospita il serracavo, che il serracavo stesso. Quindi mi vengono in mente solo due cose:
- ho stretto troppo il serracavo e questo ha indebolito il cavo
- oppure il cavo, quando premo la frizione, non lavora in asse con la leva del rallino e quindi si consuma su uno dei lati sfregando sull'ugello della leva del rallino.

@ zucchi13
si il cavo della hp è più spesso dei cavi px e vespa r l s ecc..
lo spessore dovrebbe essere 2,5 mm. Ma quello che mi preoccupa di più è la testa a barilotto del cavo, che deve essere più piccolina rispetto al cavo px , perchè deve essere ricoperta da un pezzettino di plastica che eviterà di far strisciare la testa del barilotto(di ferro) con la sua sede nella leva(di alluminio mi pare).
Non ho nessuna intenzione di modificare le leve come consigliatomi da un meccanico..

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 10:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Ma ti si rompe al manubrio o al motore? Scusami ma non ho capito...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 10:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
:o Zucchi , al motore, fuori guaina, nel punto in cui il cavo è agganciato alla leva che aziona il rallino.

Invece dicevo di essere preoccupato per la testa del cavo, perchè la testa a barilotto del nostro cavo frizione è più piccola rispetto ai cavi frizione di altre vespa, poichè è ricoperta da un piccolo pezzettino di plastica . ovviamente se compro un cavo con testa più grossa non riuscirò a infilarlo nella leva insieme al pezzetto di plastica..

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 1:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
hai controllato che la leva frizione sul motore non abbia troppi spigoli vivi nel punto in cui agganci il cavo? In caso puoi dargli una limata.
Se posti una foto del cavo rotto magari riesco a capire dove si è sfilacciato...

A me queste cose non erano mai successe, e il serracavo lo chiudevo molto forte... Non vorrei dirti, ma provare a cambiare ricambista? magari avevi cavi di scarsa qualità...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 2:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Ciao, non so nemmeno io cosa consigliarti, mi sembra che quello che potevi fare l'hai già fatto...prova magari a vedere che all'interno del passacavo non vi sia qualche bava o spigolo che lentamente possa usurarlo, e stringi un pelo meno il fermacavo...che tanto per fortuna è il cavo della frizione, se fossero quelli dei freni allora non esiterei a stringerli il più possibile :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAVO FRIZIONE SOGGETTO A ROTTURE : Consigli
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 4:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 22, 2010 3:15 am
Messaggi: 275
Località: milano
Ragazzi grazie delle vostre risposte.

@ Zucchi13
Cita:
Non vorrei dirti, ma provare a cambiare ricambista?

Si in effetti non si sa mai, il cavo l ho già ordinato su ebay dallo stesso ricambista perchè cmq con lui mi ero sempre trovato bene per tutti gli altri acquisti. Non vorrei accusarlo senza motivo , quindi questa volta controllerò man mano lo stato del cavo per vedere se si usura. Poi seguirò il tuo consiglio di eliminare eventuali spigoli vivi. Oggi ho recuperato le vecchie foto della vespa prima del restauro, quando si trovava presumibilmente nello stato originale. Qui ho notato che il fermacavo era meno serrato rispetto a come lo ho serrato successivamente.
Scusate se sono così precisino ma volevo capire la causa precisa della rottura, perchè non è bello rimanere senza frizione a 20 km da casa o magari durante un raduno... :roll:

@ Carlo75
Cita:
tanto per fortuna è il cavo della frizione, se fossero quelli dei freni allora non esiterei a stringerli il più possibile

Guarda questa storia della rottura mi ha proprio infastidito, e ho pensato proprio a cosa sarebbe successo se mi fosse saltato il cavo del freno. Non è una bella sensazione sentire la leva che all'improvviso va a vuoto. Infatti prima di rimettere in strada la vespa darò una bella controllata a tutti i cavi! :mrgreen: :mrgreen:
Grazie a tutti per i consigli. Vi terrò informati se dopo la sostituzione noto nuovi principi di usura..

_________________
"La vera motocicletta alla quale state lavorando è una moto che si chiama voi stessi"
R. Pirsig


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it