VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è ven nov 24, 2017 9:14 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 15, 2009 5:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
salvo hp4 ha scritto:
vi dispiace invece dirmi le differenze di potenza tra polini doppia e malossi lamellare al cilindro 132??
il malossi in che cfg tranquilla si può montare?

le differenze non so non ho voglia di cercarle..... :DD comunque per esperienza personale il polini va di più ma va saputo spolpare....di scatola il malossi va un po di più...
una configurazione tranquilla potrebbe essere
132 malox
24 O il kit da 25 della malossi....
banana
27/69...forse un po puù corta....
comunque senti carlo lui ha un 132 malossi però con i 22/63....non propio tranquillo... :devfuck:

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 15, 2009 9:00 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
vespahp93 ha scritto:
salvo hp4 ha scritto:
vi dispiace invece dirmi le differenze di potenza tra polini doppia e malossi lamellare al cilindro 132??
il malossi in che cfg tranquilla si può montare?

le differenze non so non ho voglia di cercarle..... :DD comunque per esperienza personale il polini va di più ma va saputo spolpare....di scatola il malossi va un po di più...
una configurazione tranquilla potrebbe essere
132 malox
24 O il kit da 25 della malossi....
banana
27/69...forse un po puù corta....
comunque senti carlo lui ha un 132 malossi però con i 22/63....non propio tranquillo... :devfuck:


grazie vespahp93...era solo pura curiosità. :lol:
anche io la penso come te:il polini è più affidabile del malossi per la città però per avere risposte certe bisogna aspettare Carlo...
penso che il malossi vada montato soltanto al cilindro; al carter non credo che vada bene...e poi ho sentito dire che il pistone del malossi è più debole di uno polini...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 15, 2009 10:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
sul fatto che sia più debole non confermo...invece i pistoni malossi sono rifiniti e progettati molto bene..meglio di un polinazzo....

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mer dic 16, 2009 10:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
c'è da dire che l'affidabilità dipende innanzitutto da come è stato assemblato il motore... :roll:

dopodichè, GENERALMENTE, il motore più affidabile è quello che scalda meno, e in genere sono i motori fasati più bassi.

ciò non esclude che si possa viaggiare tranquillamente anche con un m1. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: ven dic 18, 2009 7:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
infatti io con l'elle c'ho fatto 80 km...

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: ven dic 18, 2009 7:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
vespahp93 ha scritto:
salvo hp4 ha scritto:
vi dispiace invece dirmi le differenze di potenza tra polini doppia e malossi lamellare al cilindro 132??
il malossi in che cfg tranquilla si può montare?

le differenze non so non ho voglia di cercarle..... :DD comunque per esperienza personale il polini va di più ma va saputo spolpare....di scatola il malossi va un po di più...
una configurazione tranquilla potrebbe essere
132 malox
24 O il kit da 25 della malossi....
banana
27/69...forse un po puù corta....
comunque senti carlo lui ha un 132 malossi però con i 22/63....non propio tranquillo... :devfuck:


Il Malossi montato p&p con il suo kit aspirazione lamellare al cilindro (carb 25), ovviamente travasi ben raccordati e una marmittina, secondo me è attorno ai 14cv, o giù di lì 8) . Plug&play è più potente di un polini "doppia" e ovviamente anche del singola (Polini dichiara 12,5cv per il doppia e 12,2 per il singola...ovviamente con raccordi anticipo ecc, altrimenti non va una cippa). Ha il difettuccio che tende ad avere una erogazione sporca se lo si tiene a bassi giri o al minimo per un pò, per il resto proprio un bel motorello :twisted: , ed anche come affidabilità a me non da problemi. E' un motore che gira bello alto, il tiro ai bassi non è il massimo (forse meglio un Polini doppia da questo punto di vista).

La 22/63 è cortina nelle prime marce ma quasi giusta in 4a. Potrebbe tirare anche qualcosa di più lungo ma è troppo una goduria sparare tutte le marce in sequenza senza cali :sbavvv: . Cmq se lo rifacessi adesso monterei una 26/69 con 4a DRT, oppure una 25/69 con 4a standard.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: ven dic 18, 2009 8:44 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
ok,grazie delle info... :DD

adesso volevo chiedervi se è vero che a parità di rapporti la velocità aumenta con le ruote 3.50...(magari la differenza è talmente poca che per un motivo o per l'altro conviene montare le 3.00)

se non vi dispiace :lol: vorrei sapere anche se un albero drt c53 si può trasformare in c55 con il relativo spinotto e se poi conviene montarlo su un singola o doppia polini...(io penso che questo lavoro sia più facile sul singola si per le aspirazioni che per l'anticipo dell'albero stesso....)

grazie a tutti anticipatamente! :spin:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: ven dic 18, 2009 11:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
salvo hp4 ha scritto:
ok,grazie delle info... :DD

adesso volevo chiedervi se è vero che a parità di rapporti la velocità aumenta con le ruote 3.50...(magari la differenza è talmente poca che per un motivo o per l'altro conviene montare le 3.00)

se non vi dispiace :lol: vorrei sapere anche se un albero drt c53 si può trasformare in c55 con il relativo spinotto e se poi conviene montarlo su un singola o doppia polini...(io penso che questo lavoro sia più facile sul singola si per le aspirazioni che per l'anticipo dell'albero stesso....)

grazie a tutti anticipatamente! :spin:


1) si ma è davvero poca la differenza e poi cambia da gomma a gomma
2)non so mi dispiace

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 22, 2009 10:09 am 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
un' altra cosa che volevo chiedervi è se sapete lo squish originale dei due polini 130?? (lo scrivono sul manuale del g.t.?) e poi con 130,carb.24 marmitta,pk125(momentaneamente) ecc......lascio l'anticipo originale?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 10:27 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Lo squish non lo scrivono sui manualetti...secondo me per due motivi:
1)Perchè è un parametro dipendente dalle varie tolleranze dimensionali dei carter su cui viene montato (per intenderci, lo stesso cilindro montato su due carter diversi potrebbe dar luogo ad un valore di squish differente) e non ultimo anche dallo spessore della guarnizione base cilindro
2)Perchè la testa del Polini non presenta una vera e propria banda di squish, parlare di squish in questo caso è un pò improprio...diverso è il caso del Malossi e (soprattutto) dell'M1..

L'anticipo andrà ritardato un pò rispetto all'originale della 50HP (19°). Senza troppi sbattimenti, smonta il volano, allenta le viti del piatto statore e ruotalo di 2 o 3 mm in senso orario, in questo modo dovresti ottenere circa 16-17° di anticipo :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 2:01 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
Carlo75 ha scritto:
Lo squish non lo scrivono sui manualetti...secondo me per due motivi:
1)Perchè è un parametro dipendente dalle varie tolleranze dimensionali dei carter su cui viene montato (per intenderci, lo stesso cilindro montato su due carter diversi potrebbe dar luogo ad un valore di squish differente) e non ultimo anche dallo spessore della guarnizione base cilindro
2)Perchè la testa del Polini non presenta una vera e propria banda di squish, parlare di squish in questo caso è un pò improprio...diverso è il caso del Malossi e (soprattutto) dell'M1..

L'anticipo andrà ritardato un pò rispetto all'originale della 50HP (19°). Senza troppi sbattimenti, smonta il volano, allenta le viti del piatto statore e ruotalo di 2 o 3 mm in senso orario, in questo modo dovresti ottenere circa 16-17° di anticipo :wink:


allora non posso montare l'albero drt c53 se non so lo squish oppure devo per forza mettere la basetta da 1 mm (o 0.5mm).

p.s. nella mia città non credo ci sia qualcuno che dia tanta importanza allo squish e quindi che lo sappia misurare bene.io so che si fa con il filo di stagno(forse)...

ah,mi è venuta una cosa in mente: se monto la basetta riesco ad avvitare bene i prigionieri del cilindro?oppure la drt vende dei prigionieri adatti per la corsa modificata...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: gio dic 24, 2009 5:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Beh diciamo che solitamente nei cilindri di scatola (non solo Polini...anche Malossi) tra testa e pistone c'è una tolleranza abbondante...anche ben oltre 1,5mm, annullando di fatto qualsiasi effetto squish.
Montando l'albero in corsa 53, il pistone al PMS sale 1mm più in alto, e quindi questa misura viene notevolmente ridotta. Qui non si può fare altro che misurare col metodo del filo di stagno, il valore dello squish risultante: se si è ottenuto un valore di non meno di 1mm allora si può anche evitare di montare la basetta. In caso si sia scesi al di sotto di questo valore bisognerà invece compensare con la basetta. In linea di massima credo che con la basetta da 0,5mm si dovrebbe già ottenere un buon valore di squish ma l'unica è provare...Il metodo del filo di stagno non è difficile, bisogna prendere un pezzo di filo di stagno di almeno 1,5mm di diametro, introdurlo nel foro candela facendogli fare una curva a gomito, e dopo aver fatto ruotare l'albero misurare con un calibro quant'è lo schiacciamento. La misurazione va effettuata almeno in 4 direzioni perpendicolari, se si prende una sola misura non si saprà mai se lo squish è uniforme oppure no..

Per quanto riguarda i prigionieri credo proprio che con 0,5 o anche 1mm idi basetta non ci siano problemi :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: ven dic 25, 2009 10:29 am 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
Carlo75 ha scritto:
Beh diciamo che solitamente nei cilindri di scatola (non solo Polini...anche Malossi) tra testa e pistone c'è una tolleranza abbondante...anche ben oltre 1,5mm, annullando di fatto qualsiasi effetto squish.
Montando l'albero in corsa 53, il pistone al PMS sale 1mm più in alto, e quindi questa misura viene notevolmente ridotta. Qui non si può fare altro che misurare col metodo del filo di stagno, il valore dello squish risultante: se si è ottenuto un valore di non meno di 1mm allora si può anche evitare di montare la basetta. In caso si sia scesi al di sotto di questo valore bisognerà invece compensare con la basetta. In linea di massima credo che con la basetta da 0,5mm si dovrebbe già ottenere un buon valore di squish ma l'unica è provare...Il metodo del filo di stagno non è difficile, bisogna prendere un pezzo di filo di stagno di almeno 1,5mm di diametro, introdurlo nel foro candela facendogli fare una curva a gomito, e dopo aver fatto ruotare l'albero misurare con un calibro quant'è lo schiacciamento. La misurazione va effettuata almeno in 4 direzioni perpendicolari, se si prende una sola misura non si saprà mai se lo squish è uniforme oppure no..

Per quanto riguarda i prigionieri credo proprio che con 0,5 o anche 1mm idi basetta non ci siano problemi :wink:


alla fine è la stessa cosa misurare la distanza tra pms e la superficie del cilindro con il filo di stagno?

non mi conviene portare l'albero drt c53 in c55 e montarlo con la basetta da 1.5mm?sempre se i prigionieri lo permettono e se il pistone scendendo non tocca i volani dell'albero...

p.s. auguri di buon Natale a tutti!!! :natsmile: :lolnat: :natsmile:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 29, 2009 9:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Guarda non ho idea di che cosa succeda in corsa 55, se il mantello del pistone possa toccare i volani dell'albero o se ci possano essere problemi di altro tipo, purtroppo non ci ho mai avuto a che fare..

Riguardo alla prima domanda, non ho capito cosa intendi.

ciao e buone feste a tutti :sbronzi: :lolnat:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: zirri 130 in ghisa e altri consigli
MessaggioInviato: mar dic 29, 2009 1:34 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom set 13, 2009 8:44 pm
Messaggi: 249
Carlo75 ha scritto:
Guarda non ho idea di che cosa succeda in corsa 55, se il mantello del pistone possa toccare i volani dell'albero o se ci possano essere problemi di altro tipo, purtroppo non ci ho mai avuto a che fare..

Riguardo alla prima domanda, non ho capito cosa intendi.

ciao e buone feste a tutti :sbronzi: :lolnat:


grazie carlo.
non fa niente, per la prima domanda ho già trovato la conferma.

avrei un'altra domanda da farvi(se non vi dispiace :lol: )
-con il carburatore 24 la manetta dell'acceleratore è molto più lunga che con il 19?la differenza di potenza tra 19 e 24 è notevole?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it