VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è mer set 26, 2018 5:52 am

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: modifiche al pistone
MessaggioInviato: sab apr 18, 2009 12:45 am 
Non connesso

Iscritto il: ven mar 07, 2008 9:41 pm
Messaggi: 5
Ciao ragazzi. vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa succede se a un pistone vengono asportati 2 mm.
cerco di farmi capire.
cambiando le fasce elastiche al pistone, mi è caduto di mano e toccando terra un piccolo angolino della parte inferiore si e spezzato.
per riportare tutto alla pari, ho preso la mia levigatrice rotoorbitale e ho cominciato a premerci sopra il pistone asportando circa 2mm.
ho montato il tutto e alla terza pedalata è partito, ma il motore sembra totalmente stravolto.
la ripresa è migliorata, le prime tre marce si tirano in un lampo, il rumore è totalmente cambiato, vibra molto e ai medi regimi si sente provenire una specie di crrrrrrr dal motore che è diventato molto più rumoroso.

perchè tutto questo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: sab apr 18, 2009 11:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Ciao, mi sembra che tu ti stia riferendo alla parte inferiore del pistone, giusto? Quindi al cosiddetto mantello, da cui hai asportato 2mm nella parte inferiore.

Allora, dando per scontato che stiamo parlando di un motore di Vespa (non hai specificato nulla, ma visto che siamo in un forum vespistico...), la lunghezza del mantello non dovrebbe influire in maniera rilevante sulle prestazioni, l'unica cosa a cui stare attenti è che , con il pistone al PMS, le luci siano tutte chiuse ovvero l'estremità inferiore del mantello sia più in basso dello spigolo inferiori delle luci. La cosa si può verificare (a cilindro smontato) capovolgendo il cilindro e inserendo il pistone facendolo arrivare al PMS e guardando cosa succede sotto.

Quindi quello che riferisci è molto strano...a meno che, per una strana circostanza fortunata, accorciando il mantello tu abbia in qualche modo facilitato l'afflusso di miscela nei travasi, migliorando così le prestazioni. Altrimenti potrebbe essere solo l'effetto benefico della sostituzione delle fasce, che ti hanno fatto aumentare la compressione 8)

Per quanto riguarda la rumorosità non saprei dirti...se magari ci dici qualcosa in più sul tuo motore si può provare ad essere più precisi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: sab apr 18, 2009 2:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
forse è unacavolta quello che dico ma asportando materiale si diminuisce il peso a beneficio della velocità di salità di giri ma a svantaggio della perdita più veloce di giri in fase di decelerazione.....non so se questa cosa si è verificata anche nel tuo caso.....

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: sab apr 18, 2009 5:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Si beh...ma son due mm, il peso non può essere variato più di tanto!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: sab apr 18, 2009 8:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
si infatti anche io ritenevo che non dipendesse da quello.

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: dom apr 19, 2009 1:03 am 
Non connesso

Iscritto il: ven mar 07, 2008 9:41 pm
Messaggi: 5
infatti, si tratta di aver asportato 2 0 3 grammi,
però effettivamente il comportamento del motore è cambiato di molto.
prima prendere giri in terza e quarta era un impresa, non so come spiegarlo ma sembra che il motore si sia sbloccatto.
il gt è un dr d.55, carburatore 19:19, primaria 22 d.e che prima rendeva la vespa molto tranquilla, adesso sembra assatanata di giri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: modifiche al pistone
MessaggioInviato: mar apr 21, 2009 2:07 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Dubito molto che un cambiamento così radicale possa dipendere dal pistone...forse il DR era "spompo" e l'aver cambiato le fasce gli ha ridato nuova vita :salta:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it