VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è ven nov 24, 2017 8:35 am

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: pignone pinasco
MessaggioInviato: mer lug 08, 2009 5:30 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer lug 08, 2009 12:37 pm
Messaggi: 34
Ciao ragazzi , sono da poco entrato nella grande famiglia dei vespisti , ho comprato una vespa hp del 1995 e visto l'utilizzo mi servirebbe un pò più di allungo. La vespa ancora è originale , mi chiedevo se montando il pignone pinasco a denti elicoidali e guodagnado i famosi 10 km avrei perso prestazioni in salita... se cosi fosse aspetto di metterlo quando avrò racimolato i soldi per il 75 polini in alluminio.
A sentire il parere di molti e leggendo il forum mi sembra di capire che è un ottimo cilindro come rapporto prestazioni affidabilità.
Vi ringrazio e complimenti per il sito.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: mer lug 08, 2009 6:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Ciao e benvenuto :D

Il cilindro Polini 75 per HP è il migliore :win: ...in assoluto il 75cc per vespa con le migliori prestazioni, ha la particolarità di raggiungere elevati regimi di giri (come del resto, fatte le debite proporzioni, il 50 originale dell'HP) permettendo così anche un montaggio Plug 'n' Play sfruttando l'elevato regime per raggiungere buone velocità (anche se almeno il pignone da 16 è praticamente d'obbligo). Allo stesso tempo però le caratteristiche della travaseria e dello scarico consentono di impiegarlo con successo anche in elaborazioni più spinte, raggiungendo prestazioni simili a quelle di un 102cc in termini di potenza massima (ovviamente non in termini di coppia).
Il difetto di questo cilindro è uno solo: il PREZZO :sobsob:

Il pignone pinasco a 16 denti consente un moderato aumento del rapporto, sopportabile tranquillamente anche dal 50cc originale...alla peggio potrà perdere un pochino di ripresa in quarta, ma niente di drammatico. In salita in ogni caso conviene scalare alle marce inferiori.
Una precisazione necessaria è che il pignone NON consente un aumento di velocità di 10kmh (contrariamente a quanto riportato dalla Pinasco a scopo propagandistico), ma in realtà consente un aumento del rapporto del 13% circa, e quindi un proporzionale aumento di velocità. Quindi, ad esempio, su 50kmh saranno 6,5 kmh in più. Vedi tu, io se avessi una Hp originale lo monterei, alla peggio potrai in seguito montare anche il 75cc 8)

Ciao :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: mer lug 08, 2009 10:23 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer lug 08, 2009 12:37 pm
Messaggi: 34
quindi diciamo che non è il massimo solo il pignone per quel cilindro...mi indicheresti una configurazione che sia un buon equilibrio tra ripresa e allungo per il 75 polini in alluminio, grazie tante.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: mer lug 08, 2009 10:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
75 in alluminio
travasi raccordati
albero anticipato
19/19 di carburatore
18/67 De
polini a banana....

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: mer lug 08, 2009 10:49 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer lug 08, 2009 12:37 pm
Messaggi: 34
raccordare i travasi e anticipare l'albero sono lavori essenziali o posso lasciare anche l'albero originale?la marmitta posso montarla anche con il cilindro originale ? Con la configurazione da te indicata arriverei a 80-85 Km/h?
Scusa per le troppe domande ma questa è la mia prima vespa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: gio lug 09, 2009 9:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Raccordare i travasi e anticipare l'albero non sono lavori "indispensabili", nel senso che il motore funziona bene ugualmente, ma sono molto utili per migliorare le prestazioni 8)
Se apri il motore per sostituire la primaria direi che almeno il raccordo travasi ti conviene farlo, per l'albero visto che l'originale HP ha già un buon anticipo puoi anche lasciarlo così.

Per la velocità direi che con la configurazione completa suggerita da vesphp93 dovresti arrivare tranquillamente agli 85 effettivi. Se vuoi privilegiare la velocità, con una primaria più lunga penso si potrebbero anche prendere i 90...
Io con 75 Polini in alluminio, primaria 21/76 e marmitta Leovinci, senza nessun altro lavoro e con carb originale 16/12 ( :sobsob: ) raggiungevo gli 80 :asdasda:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: ven lug 10, 2009 9:19 am 
Non connesso

Iscritto il: mer lug 08, 2009 12:37 pm
Messaggi: 34
in salita cm ti andava con i 21/75 ? ma sono denti dritti o elicoidali?quasi quasi ci faccio un pensierino anche al fatto del carburatore , magari all'inizio cambio solo lo spruzzo per risparmiare un pò...
Qualcuno può spiegarmi come sono costituiti i rapporti, cioè primaria secondaria , pignone .. ho un pò di confusione.. so che per voi sono banalità ma io mi sono avvicinato da poco in questo mondo cmq grazie a tutti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: ven lug 10, 2009 12:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 8:50 pm
Messaggi: 833
allora come si vede dalla foto il pignone è l'ingranaggio più piccolo e la corona o campana.
L'insieme di pignone e campana viene chiamata "PRIMARIA",la campna viene fissata su un cuscinetto,mentre il pignone viene montato sull'alero motore.
il pignone viene fatto girare dalla rotazione dell'albero e trasmette il movimento alla campana che tramite la frizione montata sul cestello della campana trasemette ancora a sua volta il movimento al cambio ed infine alla ruota.
Pignone e campana hanno un numero specifico di denti ,ad esempio 18/67 hanno rapporto 3,72 il che significa che il pignone per fare fare un giro alla campana deve fare 3,72

_________________
W la vespa, ora c'ho il Polini e se impenno prendo i pini,poi voglio il Pinasco perchè impenno ma non casco!!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: ven lug 10, 2009 5:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Gabrisel ha scritto:
in salita cm ti andava con i 21/75 ? ma sono denti dritti o elicoidali?quasi quasi ci faccio un pensierino anche al fatto del carburatore , magari all'inizio cambio solo lo spruzzo per risparmiare un pò...
Qualcuno può spiegarmi come sono costituiti i rapporti, cioè primaria secondaria , pignone .. ho un pò di confusione.. so che per voi sono banalità ma io mi sono avvicinato da poco in questo mondo cmq grazie a tutti


21/76 :wink: ...è a denti dritti.
Dalle mie parti ci sono poche salite, cmq con quella primaria la quarta è un rapporto esclusivamente da pianura. La tirava bene, ma ci voleva un pò di tempo. Diciamo che tirando tutta la terza si arrivava quasi a 70kmh, poi inserivo la quarta e saliva un pò più piano fino agli 80.
Se però decidi di montare anche il carb 19/19 e magari anche raccordare i travasi ti tirerà tutta la quarta fino in fondo e senza problemi :olè: . Se riesci a trovare la 21/76 (la producono CIF, RMS e forse Surflex) secondo me può anche essere meglio della 18/67. Altrimenti prendi pure quest'ultima come consigliato da vespahp93 :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: gio giu 06, 2013 8:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 09, 2013 8:25 pm
Messaggi: 49
Località: Ornavasso
Mi introduco nel discorso: quel cilindro li definirlo fenomenale mi sembra poco... con i 14/69 originali riesco ad arrivare ai 75 di tachimetro anche se urla in una maniera assurda...adesso vorrei mettere anche io il pignone da 16: sugli 80 ci dovrei arrivare? Premetto che a natale ho già un progettino pronto per spingerlo il più possibile ma per ora pignone e basta :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pignone pinasco
MessaggioInviato: ven giu 07, 2013 9:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Si, diciamo che almeno 6-7kmh (reali) dovresti guadagnarli :olè:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it