VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è mer nov 22, 2017 3:52 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: sab mag 04, 2013 3:17 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab gen 14, 2012 6:27 pm
Messaggi: 84
Allego qualche foto di come è ora la vespa.
Mi manca ancora il meccanismo per aprire lo sportellino del bauletto che durante il montaggio ho rotto, mi dovrebbe arrivare giovedì, speriamo bene , così poi la vespa è finita, a parte la carburazione da vedere.
Ciao


Allegati:
DSC02881.JPG
DSC02881.JPG [ 144.71 KB | Osservato 1458 volte ]
DSC02880.JPG
DSC02880.JPG [ 141.5 KB | Osservato 1455 volte ]
DSC02879.JPG
DSC02879.JPG [ 144.18 KB | Osservato 1456 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: dom mag 05, 2013 6:43 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab gen 14, 2012 6:27 pm
Messaggi: 84
Purtroppo la proma che ho montato, dovrò toglierla, perchè non va proprio bene in battuta nel cilindro; mi sfiata troppo.
Ho faticato non poco per montarla pur sapendo che non poteva andare bene così.
Dovrò sicuramente acquistarne un'altra, nel frattempo monterò il padellino originale.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: lun mag 06, 2013 10:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
floydian ha scritto:
Purtroppo la proma che ho montato, dovrò toglierla, perchè non va proprio bene in battuta nel cilindro; mi sfiata troppo.
Ho faticato non poco per montarla pur sapendo che non poteva andare bene così.
Dovrò sicuramente acquistarne un'altra, nel frattempo monterò il padellino originale.
Ciao

è strano..che guarnizione hai messo?? a me non sfiatava affatto e l'ho provata sotto un 130... comunque bel lavoro col telaio e il resto , l'hai personalizzata , bello quell azzurro :wink:

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: mar mag 07, 2013 9:16 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab gen 14, 2012 6:27 pm
Messaggi: 84
Ciao, la guarnizione che ho messo, è quella di scatola del cilindro polini 75 alluminio.
Il primo problema che ho riscontrato era che la flangia della marmitta, nel lato superiore, toccava le alette del cilindro, così, sono stato costretto a molare un pò di materiale della flangia finchè non toccasse più. Problema risolto.
ll secondo problema, invece non l'ho risolto; in pratica, il tubo della marmitta dove si attacca al cilindro, non basa bene, rimane circa 1/1.5 millimetri di lasco nella parte superiore, sembra che non abbia lo stesso angolo rispetto al cilindro con relativo sfiato e imbrattamento del cilindro. Ho provato con i miei mezzi ad ovviare a questo inconveniente, ma quel tubo è di notevole spessore, ci vorrebbe il cannello da saldatori, ma anche se lo avrei con il motore montato rischierei di bruciare la vernice della carrozzeria visto quello che mi è costata non me la sento proprio.
Togliere nuovamente il motore, dopo aver regolato benissimo frizione, cambio non mi va tanto, almeno per il momento.

Grazie per i complimenti, ho cercato di fare un lavoro certosino e quando l'ho finita ho tirato un sospiro di sollievo.
Hai per caso sentito che minimo teneva dopo qualche secondo dopo averla messa in moto?

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: mar mag 07, 2013 9:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Ciao, complimenti anche da parte mia, ottimo lavoro e anche molto piacevole a livello estetico. A mio gusto il biscottino di copertura della sospensione anteriore l'avrei lasciato del colore originale oppure cromato, anzichè blu...ma è proprio un dettaglio eh, e poi son gusti :asdasda:

Riguardo alla carburazione, un pò di tartagliamento quando si viaggia a velocità quasi costante e con l'acceleratore "puntato", cioè solo leggermente aperto, è normale e benvenuto sui motori elaborati; è sintomo che in quella determinata condizione, il motore lavora con una carburazione leggermente grassa, ma è meglio che sia così, perchè questa condizione preserva da guai (surriscaldamenti fino ad eventuali grippaggi) qualora si viaggiasse per lungo tempo a media-alta velocità costante con l'acceleratore poco aperto; non mi ricordo chi diceva (cmq è una cosa su cui concordano un pò tutti i preparatori esperti) che, su elaborazioni molto spinte, se non si ha quel tartagliamento iniziale lo si deve ricercare, perchè altrimenti il motore è a rischio :o . Ad ogni modo, se il tartagliamento fosse proprio eccessivo devi lavorare sulla posizione dello spillo, abbassandolo di una tacca: ad esempio se ora ce l'hai alla terza tacca dall'alto, mettilo alla seconda, e vedrai che diminuirà notevolmente :wink:
Ho guardato il video e al minimo gira bene, non sembra grassa nè magra, quindi il getto min e la posizione della vite miscela per ora non li toccherei. Certo è un minimo piuttosto veloce ma è normale che sia così, tra volano leggero e cilindro fasato abbastanza alto non si può pensare di ottenere un minimo lento e ben scandito POT_POT_POT tipo PX200! Per la stessa ragione (fasature altine e cilindrata relativamente ridotta) la coppia sotto un certo regime è poca, quel cilindro si esprime al meglio se gli si tira il collo :twisted: Ad ogni modo provandola con il padellino guadagnerai sicuramente un pò di coppia in basso.

Per la marmitta, ho visto che non è la classica a banana ma una sottopedana...beh potrebbe essere che non sia stata studiata per le pk, oppure magari è una versione per 130cc...io ti consiglierei di lasciar perdere e di puntare su qualcos'altro. Per l'abbinamento con quel cilindro vedrei molto bene la Simonini 40.310 (rumorosità permettendo :asdasda: )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: mar mag 07, 2013 11:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
a me pare un po' magra invece al minimo , ma giusto un po' , salgono e scendono troppo gli rpm...che getto minimo hai??spillo? e che filtro hai messo??? la vite miscela a quanti giri sta? quoto carlo x la simonini....rumorosa ma secondo me agli alti come semiespansione è ottima , meglio dela polini a banana

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: mer mag 08, 2013 5:08 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab gen 14, 2012 6:27 pm
Messaggi: 84
Ciao, i getti montati sono di scatola, eccetto quello del massimo che tolto il 100 ho messo il 92, la vite del minimo la ho svitata di un altro mezzo giro portandola a 2 giri. Il carburatore è il phbl 24 as. Il filtro che ho montato è quello in spugna della polini.
I getti sono quelli che avevo descritto in precedenza quando l'ho avuto tra le mani, lo avevo smontato per vedere appunto quali getti montava


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: mer mag 08, 2013 7:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
floydian ha scritto:
Ciao, i getti montati sono di scatola, eccetto quello del massimo che tolto il 100 ho messo il 92, la vite del minimo la ho svitata di un altro mezzo giro portandola a 2 giri. Il carburatore è il phbl 24 as. Il filtro che ho montato è quello in spugna della polini.
I getti sono quelli che avevo descritto in precedenza quando l'ho avuto tra le mani, lo avevo smontato per vedere appunto quali getti montava

ok quindi di minimo dovresti avere un 50...metti un 52 senza toccare la vite miscela e vedrai come si sentiranno di piu' i "colpi" al minimo...ora sono ravvicinati xk sei un pelo magro , col 52 secondo me sei apposto. poi per un affinamento e per renderlo perfetto in caso dovesse essere necessario agirai sulla vite miscela...è un gt nuovo e deve girare al fresco al minimo e in rilascio...io così non ci camminerei , la carburazione è fondamentale x far durare i motori ;) x il massimo...non so se è giusto perchè non hai accelerato , in pratica nel video funziona solo il circuito del minimo , funziona solo il getto minimo....per vedere come gira agli alti e ai medi devi aprire la ghigliottina :asdasda: a motore caldo dai qualche accelerata e vedi come gira

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: gio mag 09, 2013 11:29 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Tutto giusto quello che ha scritto sparutapresenza...ma tieni conto che, se andrai ad aumentare il getto minimo, il fenomeno degli "scoppiettii" con acceleratore poco aperto e velocità costante potrebbe peggiorare...perchè in quella fase (acceleratore aperto a circa 1/4) entra in gioco il circuito "di progressione" che però è ancora influenzato dal getto minimo, oltre che dallo smusso valvola gas e dall'accoppiamento spillo-polverizzatore; dunque aumentare il getto min significa anche ingrassare fino a circa 1/4 di gas.
Se vuoi puoi provare a portare il getto min a 52, se il minimo diventa più regolare, ma peggiorano gli "scoppiettii" a gas parzializzato, allora dovrai riportarlo a 50 e/o intervenire sulla posizione dello spillo conico, abbassandolo di una tacca. Con un motore non lamellare lo spillo solitamente va tenuto alla 2a tacca dall'alto, se ce l'hai alla 3a abbassalo :wink:
Ad ogni modo (lo ripeto anche per sparutapresenza) questo non è un motore che può avere un minimo lento e scandito tipo un 130DR: le fasi sono alte, la cilindrata piccola e il volano leggero...per me quel minimo è pressochè normale, poi son d'accordo che sarebbe bene sentire come si comporta dopo qualche accelerata :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: gio mag 09, 2013 6:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
Carlo75 ha scritto:
Tutto giusto quello che ha scritto sparutapresenza...ma tieni conto che, se andrai ad aumentare il getto minimo, il fenomeno degli "scoppiettii" con acceleratore poco aperto e velocità costante potrebbe peggiorare...perchè in quella fase (acceleratore aperto a circa 1/4) entra in gioco il circuito "di progressione" che però è ancora influenzato dal getto minimo, oltre che dallo smusso valvola gas e dall'accoppiamento spillo-polverizzatore; dunque aumentare il getto min significa anche ingrassare fino a circa 1/4 di gas.
Se vuoi puoi provare a portare il getto min a 52, se il minimo diventa più regolare, ma peggiorano gli "scoppiettii" a gas parzializzato, allora dovrai riportarlo a 50 e/o intervenire sulla posizione dello spillo conico, abbassandolo di una tacca. Con un motore non lamellare lo spillo solitamente va tenuto alla 2a tacca dall'alto, se ce l'hai alla 3a abbassalo :wink:
Ad ogni modo (lo ripeto anche per sparutapresenza) questo non è un motore che può avere un minimo lento e scandito tipo un 130DR: le fasi sono alte, la cilindrata piccola e il volano leggero...per me quel minimo è pressochè normale, poi son d'accordo che sarebbe bene sentire come si comporta dopo qualche accelerata :wink:

grazie carlo mi ero scordato di soffermarmi sulla tacca dello spillo che anche è importante...si certo è come dici te , sarà sempre piu' allegro al minimo di altri motori , deve affinarla meglio la carburazione ma grosso modo secondo me c'è già :) io appena mi riprendo che ho il dito steccato :capocc: mi metto a carburare un phbl25 che ho adattato sul 130DR...andrà sicuramente meglio del vecchio vhb che non sono MAI riuscito a regolare ai medi (spilli introvabili)

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: gio mag 09, 2013 8:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Bene...se ti servono info sul PHBL 25, sono qui :wink:
O.T. ma cosa hai fatto al dito?? :oo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: sab mag 11, 2013 6:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
Carlo75 ha scritto:
Bene...se ti servono info sul PHBL 25, sono qui :wink:
O.T. ma cosa hai fatto al dito?? :oo

eh lunga storia...ma non sono nè caduto in moto ne altro...già lunedi lo toglo. bene carissimo approfitto subito :blush: dentro a sto carburatore ho un polverizzatore aq266 , e dovrei mettere un aq264 giusto?? c'è molta differenza??io l'aq264 ce lo avrei...ma sta dentro un vecchio 24 e sta tutto sbavato non so come cavolo tirarlo fuori , se mi dici che lo devo montare per forza quel polverizzatore , sono capace di segarlo in due quell'altro carburatore , tanto è tutto distutto... lo spillo è il D22 quello almeno l'ho trovato , filtro cilindrico in spugna , massimo 90 , minimo 56 , aria 60... te dici che puo' andare così???in attesa di montare tutto e sentirlo acceso :blush:

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: sab mag 11, 2013 9:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Il polverizzatore più grande, come saprai, ingrassa lungo tutto l'arco di erogazione (eccetto forse a tutta apertura dove entra in gioco il getto max)...la differenza di due punti è sensibile,ma non tale da stravolgere completamente la carburazione. Intendo dire che se per ipotesi un motore fosse carburato correttamente con il 264, montando il 266 girerebbe più grasso ma cmq andrebbe in moto senza problemi!
C'è da dire però che non tutti i phbl 25 montano di serie l'aq 264, quindi non è detto che sia sempre il migliore in tutti i casi. Nel mio caso ad esempio, montando lo spilo d22 con l'aq 264 faceva dei buchi di magra in prima apertura, e alla fine ho lasciato quindi lo spillo d 26 (ti parlo del 132 Malossi lamellare al cilindro).
Tu su che motore lo monterai, il 130 Polini rettificato di cui parlavi nell'altro topic? In tal caso potresti provarlo con la taratura che hai detto, magari aumentando solo un pò il getto max di partenza, per sicurezza (tipo un 98-100) e mettendo il d 22 alla 2a dall'alto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: dom mag 12, 2013 12:10 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 24, 2012 10:45 pm
Messaggi: 358
Località: lecce
Carlo75 ha scritto:
Il polverizzatore più grande, come saprai, ingrassa lungo tutto l'arco di erogazione (eccetto forse a tutta apertura dove entra in gioco il getto max)...la differenza di due punti è sensibile,ma non tale da stravolgere completamente la carburazione. Intendo dire che se per ipotesi un motore fosse carburato correttamente con il 264, montando il 266 girerebbe più grasso ma cmq andrebbe in moto senza problemi!
C'è da dire però che non tutti i phbl 25 montano di serie l'aq 264, quindi non è detto che sia sempre il migliore in tutti i casi. Nel mio caso ad esempio, montando lo spilo d22 con l'aq 264 faceva dei buchi di magra in prima apertura, e alla fine ho lasciato quindi lo spillo d 26 (ti parlo del 132 Malossi lamellare al cilindro).
Tu su che motore lo monterai, il 130 Polini rettificato di cui parlavi nell'altro topic? In tal caso potresti provarlo con la taratura che hai detto, magari aumentando solo un pò il getto max di partenza, per sicurezza (tipo un 98-100) e mettendo il d 22 alla 2a dall'alto.

no lo montero' sul DR...va bene dai vedo se mi ricavo questo aq264!!! al DR basta poco per girare bene , non ha bisogno di essere grasso...grazie x i consigli carlo , ti tengo aggiornato!!! questo phbl stava sotto uno scooter , preparato con un gt malossi 80 bello pompato...ed aveva la taratura malossi , ecco perchè :blush: ora basta pero' , ne parliamo in altra sede , scusa floydian se ti abbiamo sporcato il topic , fine ot ;)

_________________
work in progress for a new idea...
...project 29 !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: carburatore phbl
MessaggioInviato: dom mag 12, 2013 6:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Va beh dai...il topic si intitola "carburatore phbl" quindi non eravamo O.T. :asdasda: :asdasda: :asdasda:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it