VespaHP.eu

Il forum della Vespa HP
Oggi è ven nov 17, 2017 10:17 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 2:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Beh rispetto alla mia banana, che è quella con silenziatore più piccolo rispetto a quello che si vede nei tuoi video di youtube, secondo me il rumore della simonini è molto simile...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 2:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Ah non lo so, la mia banana ha il silenziatore "normale", a dir la verità non sapevo neppure le facessero con il silenziatore più corto.

Scusa se ho un po' di confusione in testa, ma potresti ripetermi la configurazione sulla quale la vuoi montare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 2:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
E' scritto all'inizio del thread, cmq polini 102 d.a., carburo 19, rapporti 24/72 (appena arrivati!), frizione rinforzata a 4 dischi, travasi raccordati...
Insomma molto simile alla Rush di Carlo75 e, a quanto sembra, a lui quella marmitta va alla grande!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 3:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Potrebbe andare, ma ricordati che è un espansione...

Io in ogni caso ti consiglio un bel 22 o 24, ci starebbero benissimo con quella configurazione. :wink:
Ma posso capire che anche cambiare carburatore e collettore assieme potrebbe essere costoso...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 4:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
zucchi13 ha scritto:
Potrebbe andare, ma ricordati che è un espansione...

Quali sono i contro? Un po' vuota ai bassi?
Per il carburatore, come detto altre volte, non ho intenzione di cambiarlo ed affrontare altre spese ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 6:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Per le espansioni, si, generalmente hanno pochi bassi.

Ma su questa simonini non mi pronuncio, non l'ho mai provata, e lascio parlare chi l'ha avuta (prova a chiedere a carlo75). :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 7:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 4:09 pm
Messaggi: 380
Località: Padova
Adesso intervengo anch'io dai così mi butto nel discorso=) Dunque io non amo i doppia in generale perchè in termini motoristici la doppia aspirazione è una grossa cacata.. Comunque lasciando perdere il mondo dei motori sul mondo vespa ha sempre fatto il suo dovere e ci sono molti amanti dei doppia per cui respect.. La simonini che citi non è una vera espansione costituita da coni e controconi ma una imitazione di un'espansione stampata però non assemblata a coni e saldata. Il rumore rispetto a una polini cambia parecchio io l'ho avuta quando ero più piccolo anche se non su doppia. A me non piace come scarico in quanto non è ne carne ne pesce e non l'ho trovata emozionante inoltre molto vuota sotto..So però che alcuni sono stati contenti diciamo che il doppia è più coppioso per cui non è detto che vada male... Assolutamente non da montare con un cambio 3 marce. La storia dei seger è una cosa fantascientifica perchè il seger non ha versi di montaggio almeno questi seger. Per i carter si vede che sei alle prime armi ma imparerai, personalmente io sono uno che raccorda in maniera dolce cioè scavo ma senza esagerare preferisco mantenere un pò di ciccia sul carter e fare un invito più dolce... Ovviamente la rifinitura è d'obbligo. In ogni caso evita quello scarico con un 19.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: mer nov 23, 2011 7:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Allora, riordiniamo un pò il discorso sulla Simonini :wink:
Non mi risulta che esistano due versioni di quella marmitta, una con il silenziatore più lungo e una con il silenziatore più corto; sul sito della Simonini quantomeno risulta una sola versione per le "nostre" Pk e HP, che è la 40.310 ed è solo per cilindri a corsa corta, vi è poi la 40.312 per special e la 40.313 per et3/pv. Il tutto è riportato qui http://www.vespaforever.net/forum/topic ... PIC_ID=372
...è vero però che, da voci riportate anche in altri siti, qualcuno con la mia stessa marmitta è riuscito a montare la ruota di scorta. E' possibile quindi (ma è solo un'ipotesi...non è sicuro) che quando l'ho presa io (son passati ormai vari anni) avesse un silenziatore più lungo, che poi magari su quella che ora è indicata come 40.310 sia stato leggermento accorciato...bisognerebbe chiedere chiarimenti alla Simonini per conferma.

Discorso rumorosità, la 40.310 è più rumorosa della Polini a banana (intendendo quella attuale silenziata), su questo non ci son dubbi. Però, da brava espansione, è un rumore molto ben "distribuito" oltre che piacevole...nel senso che, al minimo e ai bassi giri, è cmq "civile" e non tanto diversa da una banana, mentre ovviamente se si "tirano" le marce urla che è un piacere :twisted: , ma sempre senza diventare eccessiva o sgradevole; ovviamente più essere che le Fdo la pensino diversamente :eeeehhhhh:
:eeeehhhhh: Cmq, ora che è usata e che ho percorso parecchi km senza mai sostituire il silenziatore, posso dire che a un certo punto il rumore aumenta, ma non eccessivamente :)

Capitolo prestazioni, come praticamente tutte le espansioni dà il meglio oltre un certo regime, mentre "sotto" è un pò vuota, ma non direi che ha pochi bassi, la differenza rispetto a una banana si sente soprattutto ai medi cioè subito prima dell'entrata in coppia. Cmq l'incremento di potenza avviene in maniera molto progressiva cioè non si ha (a differenza di altre espansioni più estreme) un vero e proprio "buco" al di sotto del regime di entrata in coppia. In compenso agli alti gratifica con un allungo esaltante, e in definitiva, come ho già detto molte volte, tra le marmitte per corsa corta la reputo una delle migliori visto che consente di provare le emozioni di una vera espansione senza svenarsi :sbronzi:
IMPORTANTE: vuole rapporti piuttosto corti, come tutte le espansioni. Secondo me, nell'abbinamento che vorresti fare tu (102 d.a., 24/72 e 19/19), pur avendo i travasi raccordati saresti un pò troppo lungo. Difatti io ho dovuto montare il pignone da 23, ed è ancora lunghetta...se guardi questo video http://www.youtube.com/watch?v=g9q2XaOCNME ti accorgi che prende una velocità massima considerevole, ma occorre un certo tempo. Considera che io non ho i travasi raccordati, ma ho il carb 24 che mi ha aiutato molto a riempire i medi regimi (non considerate la carburazione che in quel video non era a posto :blush: ).
Cmq potresti provare a montarla, tanto per farti una idea, e poi nel caso non dovessi essere soddisfatto, decidere se accorciare di pignone (a quel punto meglio un 22) oppure montare il carburatore da 24 e relativo collettore, come giustamente anche zucchi ti ha consigliato :wink:

EDIT: leggo adesso il post di isi-F.R.T. Sul discorso vera o non vera espansione mi ero già espresso in passato, sinceramente non mi importa un fico secco se sia costituita da coni e controconi saldati oppure sia stampata, è una questione "filosofica" che non mi interessa...non ha paratie interne e si comporta a tutti gli effetti come espansione,e questo mi basta (a quel prezzo, poi :sbavvv: ..difficile trovare di meglio). Per il rendimento ne ho già detto, tieni presente che io ho tre marce e tutto sommato non si comporta tanto male, certamente son d'accordo che con il 19 forse non è il massimo come abbinamento. Sul discorso dei seeger interverrò domani perchè ora ho esaurito il tempo! :DD

Ciao :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: gio nov 24, 2011 8:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Ah, quanto mi piacciono 'ste discussioni piene di argomentazioni dove c'è sempre da imparare! 8)
Allora per tagliare la testa al toro, forse è meglio che rimango con la mia banana, così risparmio soldi e dovrei avere una marmitta abbastanza buona. Forse finora non l'avevo apprezzata perché in generale il motore non andava tanto bene.
La configurazione ormai rimarrà questa, niente carburatori più grossi o pignoni vari, non ho voglia di spendere altri soldi per il motore, voglio investirli invece sulla carrozzeria. ;)
Per quanto riguarda i travasi, Isi, è la prima volta che mi appresto a farli e magari sarà anche l'ultima visto che l'ho faccio per passatempo, però se potessi mandarmi qualche foto esplicativa di come lavori tu non mi dispiacerebbe.

Ieri ho preso anche il filtro della polini per carburatore 19, ma non ho capito se in mezzo ci va anche messo il filtro metallico che ho normalmente tra carburatore e scatoletta di plastica o se invece quello polini va messo semplicemente così.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: gio nov 24, 2011 4:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Non mi ricordo se l'avevo già postata o no, ma per gli scavi sui travasi, per più profondi intendo questo:

Immagine

Che comunque sono travasi abbastanza contenuti...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: gio nov 24, 2011 7:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Ciao, come promesso dò una risposta sul quiz sull'orientamento dei seeger :DD

L'orientamento corretto è quello con la parte "aperta" verso l'alto oppure verso il basso; va evitato invece il posizionamento della parte aperta in laterale, cioè perpendicolare al movimento del pistone.
Il motivo sarebbe che il seeger, come tutte le parti in moto alterno, è sottoposto alla forza di inerzia che tende a opporsi alle brusche accelerazioni/decelerazioni che si hanno nell'intorno del PMS e del PMI. Nel caso del posizionamento indicato come corretto la forza di inerzia agisce simmetricamente sul seeger e quindi non ne determina la rotazione o, peggio, la fuoriuscita; se è messo con l'apertura in laterale invece, (prendendo ad esempio il caso del pistone che arriva al PMI) la parte inferiore del seeger verrebbe spinta dalla forza di inerzia ancora più a fondo nella gola mentre quella superiore verrebbe spinta anch'essa verso il basso quindi tenderebbe in definitiva a far "chiudere" il seeger su se stesso e, in casi estremi a farlo uscire dalla gola :paura:

NOTA: sottolineo che quanto sopra non è farina del mio sacco, ma una spiegazione che avevo trovato, tempo addietro, in rete...l'ipotesi dell'uscita del seeger per l'effetto della forza di inerzia sembrerebbe, onestamente, un pò azzardata, ma forse non è da escludere totalmente soprattutto quando si abbia la brutta abitudine di riutilizzare seeger usati; quindi visto che la spiegazione ha una sua logica e visto che mettere il seeger in quella specifica posizione non costa nulla, tutto sommato perchè non tenerne conto? :?: :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: ven nov 25, 2011 9:13 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 28, 2007 7:33 pm
Messaggi: 1880
Capito. Interessante, ma penso che l'effetto, con i nostri miseri 8000rpm, non si faccia molto sentire, magari però in motori più spinti è un effetto da considerare (a parte che li non si usano le nostre misere graffettine a G).

E' sempre una cosa in più. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: ven nov 25, 2011 8:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 4:09 pm
Messaggi: 380
Località: Padova
Carlo scusa se mi permetto ma questa storia mi pare banale tu credi che se riesci tu con una pinza a becchi a muovere il seger dentro la sua gola senza fare fatica il motore con le vibrazioni non riesca a far girare i seger'??? DA come parli sembra che il seger dove lo metti sta. Comunque per me sono solo chiacchiere le cose che contano sono altre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: sab nov 26, 2011 7:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 13, 2006 7:12 pm
Messaggi: 961
Località: Brugherio (MI)
Mi ripeto, non ho detto che sia una cosa "che conta"...ho solo riportato, più che altro come curiosità, una cosa che avevo letto. Perfettamente d'accordo che le cose che contano sono altre, ma, come ho già detto, visto che tanto metterlo in quella posizione non costa nulla... :asdasda:
P.S. magari mi sbaglio ma se il seeger è ben forzato (come dev'essere) secondo me da quella posizione non ruota. Non ho mai controllato, ripeto magari mi sbaglio...sarebbe interessante fare una prova. :eeeehhhhh:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro Vespa V -> HP
MessaggioInviato: sab nov 26, 2011 8:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 17, 2007 11:55 am
Messaggi: 174
Interessante questa cosa dei seeger, ma anche secondo me ininfluente su un motore come quello della vespa.
Intanto fra ieri e oggi ho chiuso i carter :roll:
Spero solo che non perdino olio, ho messo solo la guarnizione di carta... :wink:

Intanto ho messo i dischi frizione a bagno d'olio, domani li monto.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it